Sistema della fotografia e la Martingala o Raddoppio

Questo sistema, definito anche sistema dello specchio risulta essere molto semplice. Esso consiste nell’osservare una serie di sette colpi, prendendo nota dei rispettivi esiti, relativamente ai criteri che si decide di scegliere (es. colore). Immaginiamo di dover analizzare una sequenza del genere

R,R, N, R, N, R,R

Iniziamo puntando sul nero, e quindi mettendo in pratica il sistema chiamato anche metodo della martingala, il quale consiste nel raddoppiare la sequenza opposta a quella precedentemente annotata.

Nel caso di sconfitta, come sopra citato, si raddoppierà nuovamente sul nero e si punteranno 4 pezzi sul rosso e così via. La perdita sussisterà solo ed esclusivamente nel caso in cui dovesse ripresentarsi, cosa molto improbabile,una sequenza identica alla precedente.

Alcuni giocatori eludono l’annotazione delle prime sette uscite,non considerando però l’uscita dello 0 che comporterebbe cambiamenti non poco considerevoli, in riferimento all’equilibrio del gioco.

Metodo della Martingala o Raddoppio

Come accennato nel sistema della fotografia, il sistema definito della Martingala o del raddoppio è incentrato appunto sul raddoppio della combinazione semplici scelte dal giocatore.

In relazione al sistema adottato, questo metodo prevede un effetto della tassa sul gioco: quest’ultima sarà dell’80% in caso di serie negativa, altrimenti,dell’1,50% se si vince al settimo al settimo colpo. In questo caso, però, non sarà sufficiente ripianare la tassa.

Leave a Reply

Your email address will not be published.